I protagonisti di Mercato Mediterraneo

Sandra Ianni

Sociologa, sommelier, appassionata di etnobotanica ed alchimia, Sandra Ianni partecipa a Mercato Mediterraneo con due appuntamenti: “Donne e Alchimia, l’Elisir di Donna Isabella De Medici” e “Il sapone di una volta: dalla frittura al sapone”.

Ha conseguito il master in Cultura dell’alimentazione e delle tradizioni enogastronomiche presso l’Università Tor Vergata di Roma nel 2009 ed ha frequentato nel 2016 il XXVI Corso di riconoscimento ed uso delle piante officinali di Collepardo (FR). Ha preso parte, in qualità di relatrice, a molteplici conferenze e convegni a livello nazionale; collabora con numerose associazioni culturali, accademie ed enti che si occupano di cultura enogastronomica nonché riveste la qualifica di docente nei Master of Food di Slow Food sulle materie: spezie, erbe aromatiche, cioccolato, te e vino. E’ ideatrice ed animatrice della manifestazione “Laghidivini, il festival dei vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani” evento nato nel 2008 e che annualmente si tiene in Bracciano (Roma).

Collabora come freelance con alcuni giornali e riviste, suoi articoli sono apparsi in: Cucina del Corriere della Sera, Epulae News, Lovinitaly e Gusto Mediterraneo. Collabora, inoltre, alla redazione delle guide Slow Wine e Osterie d’Italia. Nel 2014 ha riportato alla luce: Hypoclas, il vino ippocratico di donna Isabella de’ Medici Orsini, duchessa di Bracciano, da una ricetta rinvenuta in un manoscritto del XVI secolo.

Da Venerdì 24 a Domenica 26, ore 14.00
Il sapone di una volta: dalla frittura al sapone
Area Extravergine – Sala Workshop

Da Venerdì 24 a Domenica 26, ore 18.30
Donne e Alchimia, l’Elisir di Donna Isabella De Medici
Area Extravergine – Sala Workshop

CON LA PARTECIPAZIONE E IL SOSTEGNO DI