MERCATO MEDITERRANEO

Perché un MERCATO?

MEDITERRANEO: dimensione di scambio e di confronto tra civiltà, economie e culture diverse,
MARE che porta il proprio destino in un nome.

Che sia l’arabo Mar Bianco di Mezzo, o l’albanese Mare in Mezzo alle Terre.
Che sia l’ebraico Hayam Hatikhon ovvero il Mare di Mezzo, o il berbero Ilel Agrakal, mare tra terre, ebbene questo luogo – mai rinchiuso nella propria storia e fermamente inserito nel più vasto insieme di terre emerse del mondo, nel tutto del gigantesco continente unitario euro/afro/asiatico – ecco diventa un pianeta per sé stesso, dove tutto ha circolato precocemente tenendo i tre continenti saldati per sempre da un liquido assieme.

Qui, dove gli uomini hanno incontrato il grande scenario della propria storia universale, dove si sono compiuti gli scambi decisivi per il destino delle nostre civiltà.

Qui c’è MERCATO MEDITERRANEO.

CON LA PARTECIPAZIONE E IL SOSTEGNO DI