Scarica la brochure di Mercato Mediterraneo.

Scambio, confronto
Conoscenza

In questo importante scenario di sviluppo economico, Mercato Mediterraneo diventa il luogo di scambio, confronto, conoscenza tra coloro che vivono ed esercitano la loro attività commerciale nel mercato più antico del Mondo.
22 paesi in 3 continenti che attraverso elementi culturali ed esperienze di commerci tra i più diversi, danno vita alla bellezza della biodiversità, tradotta in prodotti, cibi e ricette.

Una ricca offerta in un mercato unico al mondo, fatta di micro e macro realtà produttive che trovano in Mercato Mediterraneo la naturale culla di sviluppo, attraverso un dialogo mai interrotto dal tempo dei Fenici ai nostri giorni.

Roma

Il cuore pulsante, centrale per vocazione, accogliente e superba. Roma rappresenta la sintesi migliore tra passato e presente, co un piede in Europa e una mano tesa nel Mediterraneo. Mercato Mediterraneo a Roma, aggiunge allo scambio commerciale, la piacevolezza delle suggestioni che la rendono una delle città più desiderate al mondo.

Muoversi nel mare degli scambi: l’acqua

In un mare solcato da millenni di scambi, che da sempre costituisce una dorsale liquida e profonda, i temi dell’acqua e della sua futura gestione saranno presenti in Mercato Mediterraneo. Dalle acque minerali alle soluzioni tecnologiche, alle proposte che concorrono al futuro sostenibile di questa insostituibile risorsa: l’acqua avrà così un osservatorio privilegiato nella manifestazione.

3 civiltà
3 mondi
e molto di più

Pane&Company, Vino Divino, Le Forme del Latte: sono queste le grandi direttrici, le Civiltà che guideranno il percorso tematico dell’edizione 2018. Contribuiranno a ricreare in fiera un universo colorato, profumato e stimolante, attraverso l’esposizione dei prodotti cardine della tradizione alimentare mediterranea, nell’ambito di vere e proprie trattative commerciali. Tutto ciò in un contesto aperto, dove ogni produzione e tipicità troverà la giusta collocazione.

Pane&Company

Se c’è un prodotto che più di altri racconta i popoli del Mediterraneo, questo è il latte che, nelle sue forme diverse, costituisce nutrimento unico e risorsa primaria. Sapore, profumo ed essenza stessa di vita custoditi nel latte: parliamo di yogurt, kefir e formaggi straordinari ma anche di varietà, di tradizione nell’innovazione dei sistemi di produzione.

Vino Mediterraneo

Francia e Italia sono modelli indiscussi di produzione, ma i vini che raccontano terre e profumi di altri luoghi dell’area troveranno in Mercato Mediterraneo speciale visibilità e occasioni di promozione, poiché più di altri rappresentano, oggi, una vera novità per il mercato. Esperienze dinamiche di wine tasting attraverseranno isole, terre e coste, ripercorrendo nel gusto moderno l’origine pur antica di questo prodotto.

Le forme del latte

Se c’è un prodotto che più di altri racconta i popoli del Mediterraneo, questo è il latte che, nelle sue forme diverse, costituisce nutrimento unico e risorsa primaria. Sapore, profumo ed essenza stessa di vita custoditi nel latte: parliamo di yogurt, kefir e formaggi straordinari ma anche di varietà, di tradizione nell’innovazione dei sistemi di produzione.

Contaminazioni

Percorsi e storie per illustrare come la mescolanza e la circolazione delle persone abbia portato benessere, gusto e particolari e tipici, potranno avere una vetrina professionale di presentazione in questo settore della mostra.

Metterci la faccia

È l’area convegnistica. Oggi il dialogo e la potenza del messaggio politico sono molto contraddittori: a Mercato Mediterraneo brevi incontri ritmati e coinvolgenti, con personaggi “forti” ma anche interlocutori propositivi pronti a “metterci la faccia”.